SIAMO DAVVERO UNA GRANDE FAMIGLIA…ECCONE UNA TESTIMONIANZA

 
Voglio raccontarvi una bella storia che oggi mi ha fatto nuovamente toccare con mano quanto sia grande, bella, affettuosa ed efficiente la nostra famiglia unitalsiana.
Sono in Campania ad accompagnare in gita delle classi della mia scuola ed uno dei miei alunni ha avuto un grave problema e non riesce quasi più a camminare. Dopo aver provato inutilmente a noleggiare una sedia a rotelle presso una sanitaria o a contattare la protezione civile o la Croce Rossa, ho chiamato l’UNITALSI di Napoli: immediatamente mi hanno messo in contatto con una volontaria (Tina Paolucci) che mi ha PORTATO PERSONALMENTE la sedia a rotelle proprio nella piazza del Maschio Angioino dove era previsto che si fermasse l’autobus. Non contenta di ciò, di pomeriggio, quando ci siamo reincontrati per restituirle la sedia, si è presentata con una decina di volontarie ed una bottiglia di spumante che ha voluto stappare con le mie colleghe per festeggiare l’incontro a cui ha partecipato telefonicamente anche il presidente di Napoli.
E per finire, visto che saremo in giro per la Campania fino a venerdì e siamo alloggiati a Paestum, mi sono nesso in contatto con Luigia,
E con Erald, ex Presidente della Sottosezione di Capaccio che stasera, prontamente, mi ha portato un’altra sedia a rotelle DIRETTAMENTE IN ALBERGO per usarla per i prossimi giorni.
Che bella l’UNITALSI! Non ci eravamo mai visti prima, ma c’è QUALCOSA (o QUALCUNO) che ci unisce così tanto che ti sembra di aver conosciuto da sempre (e voluto bene da sempre) quella persona.

 

Il presidente Gaetano Cecere

 
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.