“ AD ASSISI A CACCIA DI SORRISI”

E’ stato questo lo slogan che dal 2 al 4 giugno ha accompagnato il Pellegrinaggio nella terra natale del poverello di Assisi.
Organizzato dalla Sottosezione di Napoli dell’Unitalsi insieme con la Sottosezione di Capaccio-Paestum, gemellandosi con la Sottosezione Unitalsi Assisi, il pellegrinaggio è iniziato all’insegna della voglia di stare insieme e di recuperare il tempo perso a causa dei due anni difficili della pandemia, come già era emerso dal minipellegrinaggio a S. Maria Goretti-Oasi di Ninfa espletato a Marzo u.s..
Si, il desiderio e la voglia di stare insieme, uniti nei canti e preghiere, ci hanno accompagnato sulle orme di Francesco e Chiara, accompagnati e guidati dall’instancabile e impeccabile Fra Pio o.f.m. .
Assisi è una delle città più belle d’Italia, patrimonio dell’UNESCO, conserva le bellezze storiche ed artistiche espressione del medioevo italiano. Tra luoghi antichi ed il fascino medievale della città ci siamo ritrovati a percorrere le origini della storia francescana: da S. Damiano, luogo dove Francesco ricevette la sua missione e dove quasi alla fine dei suoi giorni cieco, infermo e sofferente scrisse la Laude più bella a Dio, prima poesia scritta in italiano, per ricordarci che noi tutti siamo parte della Natura ed il nostro impegno è RISPETTARLA, alle rispettive Basiliche che ospitano i resti di Chiara e Francesco, alla Basilica di S. Maria degli Angeli- Porziuncola, alla Basilica della Spoliazione che da poco tempo ospita i resti del Beato Carlo Acutis.
Tutto il pellegrinaggio è stato accompagnato dallo spirito di fraternità e condivisione che solo la famiglia unitalsiana è capace di infondere in chi decide di pellegrinare con essa: ogni momento è stato scandito dalla volontà di tutti di vivere in comunione fraterna e con spirito sereno.
I volontari hanno reso il viaggio piacevole e per nulla faticoso, accompagnando con il “SORRISO” i pellegrini anche nei luoghi meno accessibili.

L’emozione era visibile sui volti e sui sorrisi di tutti, rispettando appieno lo slogan scelto “A caccia di sorrisi”.
Al rientro abbracci grandi per salutarsi e darsi appuntamento sui treni e/o aerei per Lourdes, e per altre mille avventure insieme con gioia.

Maria Rosaria Ricci & Nunzia Esposito

 

Pubblicato in Pellegrinaggi, Senza categoria | Commenti disabilitati su “ AD ASSISI A CACCIA DI SORRISI”

Pellegrinaggi a Luordes

Prenotarsi entro e non oltre il 30 Giugno 2022

Pubblicato in Pellegrinaggi | Commenti disabilitati su Pellegrinaggi a Luordes

L’unitalsi Riparte….

“Andate a dire ai preti che si venga qui in processione e che si faccia costruire qui una cappella”.

L’Unitalsi nasce per questo, dal 1903 risponde alla chiamata della nostra Mamma Celeste. Lei ci aspetta e, finalmente, abbiamo di nuovo la possibilità di tornare a Casa.

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su L’unitalsi Riparte….

Mini-pellegrinaggio ASSISI 2 – 4 GIUGNO 2022

 

PROGRAMMA:
GIOVEDI’ 2 GIUGNO
7,00 – Partenza Parco Castello-Parcheggio Brinn
13,00 – Pranzo a sacco e sistemazione nelle camere assegnate
16,30 – S. Maria degli Angeli – Visita e S. Messa alla Porziuncola
20,30 – Cena e a seguire momento di fraternità francescana

VENERDI’ 3 GIUGNO
7,30 – Colazione e Lodi Mattutine
9,00 – Basilica San Francesco, visita e preghiera sulla Tomba del Santo.
13,00 – Pranzo Villa Santa Tecla
16,00 – Beato Carlo Acutis – visita alla tomba e celebrazione della S. Messa
19,00 – San Damiano – Recita dei vespri con la comunità dei Frati
21,00 – Cena Villa Santa Tecla e momento di fraternità

SABATO 4 GIUGNO
7,30 – Colazione e Lodi Mattutine
9,30 – Basilica S. Chiara – Visita, Preghiera al Crocifisso di San Damiano e giro per  Assisi
13,00 – Pranzo Villa Santa Tecla
15,00 – Partenza per il rientro a Napoli 

Termine ultimo prenotazioni 20 maggio 202

Pubblicato in Attività | Commenti disabilitati su Mini-pellegrinaggio ASSISI 2 – 4 GIUGNO 2022

2°EDIZIONE PIC-NIC IN ALLEGRIA – Ritorniamo ad essere GIOIA

La seconda edizione del Picnic programmata dalla Sottosezione dell’Unitalsi Napoli per il 7 maggio, presso il Parco della Quarantena a Bacoli, per l’allerta meteo della Regione Campania, ha rischiato di essere annullata
Non è stato così, perché la capacità di trovare soluzioni alternative in famiglia unitalsiana non viene mai meno. È così in meno di due ore, la seconda edizione del Pic nic si è spostata da Bacoli alla Basilica di Sant’ Antonio ad Afragola, grazie alla disponibilità di Fra Mimmo Silvestri.
Ha avuto così inizio la seconda edizione del Picnic con un’accoglienza che, tra saluti e abbracci, ci ha introdotto subito nel vivo della giornata con una divertente caccia al tesoro, organizzata dai ragazzi della V liceo Socio Pedagogico “P. Villari” di Napoli. L’entusiasmo di tutti i partecipanti trapelava dai volti rilassati e sorridenti. Si è passati poi alla celebrazione della Santa Messa, preceduta da canti accompagnati dalla chitarra di Frà Pio.
Attraverso la liturgia celebrata da don Alessandro Overa, assistente spirituale della sottosezione, si è centrata l’essenza della giornata, portandoci a riflettere sulla gioia di ognuno di noi che superando le difficoltà si relazione agli altri. Una relazione che nella famiglia unitalsiana si trasforma in gioia, amicizia e fraternità, un rapporto rispolverato da questo incontro che tutti aspettavano da tanto tempo. Dopo il pranzo ancora tanta animazione con canti e balli.
La giornata è continuata con la visita alla Basilica di Sant’Antonio.
A fine giornata stanchi ma felici, tutti si sono dati appuntamento al prossimo incontro.
Con questo evento riprendono le attività sociali dell’ Unitalsi.

Di Maria Rosaria Ricci

Pubblicato in Attività | Commenti disabilitati su 2°EDIZIONE PIC-NIC IN ALLEGRIA – Ritorniamo ad essere GIOIA