Parte il Progetto P.O.F Unitalsi Napoli nelle scuole

Il 25 gennaio partirà ufficialmente, presso il Liceo Scientifico Statale “Tito Lucrezio Caro” il primo Piano di Offerta Formativa organizzato da Unitalsi Napoli con la collaborazione di Toela Feste, che ci affiancherà nelle attività di animazione sul territorio.

Diapositiva1

NOSTRI OBIETTIVI  

Vorremmo la rimozione di tutte le forme di «esclusione» sociale con cui le persone con disabilità vivono la vita quotidiana. L’esclusione si manifesta in tutte quelle situazioni in cui i “disabili” si muovono ed interagiscono con “gli altri”. Per evitare ciò, ci impegniamo all’”inclusione” e all’integrazione sociale, ovvero facciamo sì che ognuno si senta parte di un tutto per “divertirsi con amore, con gioia, senza differenze e senza barriere”, per interagire e relazionarsi con il territorio e con altri individui e per solidificare i legami di cittadinanza.

IPOTESI DI FORMAZIONE

La proposta formativa prevede l’organizzazione di incontri di presentazione del volontariato UNITALSI, dei pellegrinaggi e delle modalità di adesione. Ad ogni formando viene data la possibilità di aderire e di partecipare al pellegrinaggio, di conoscere e capire il significato del pellegrinaggio e il rapporto speciale che lega un disabile e un volontario, di fare un’esperienza che sia utile per crescere come persona. Dopo aver partecipato al pellegrinaggio, ci saranno incontri di “verifica”: lo studente elabora l’esperienza vissuta, si confronta con gli altri volontari e misura l’impatto di questa realtà nella propria vita scolastica e privata.

Questa voce è stata pubblicata in Attività, Formazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.